Descrizione Progetto

Corroborante per le piante contenente il 6% di tannini di castagno

Composizione

Tannini di castagno 6%.

Tannino 6 esplica un’azione di induzione alla resistenza nei confronti di insetti e acari se applicato costantemente ogni 7-10 giorni nei periodi in cui essi si riproducono maggiormente.

La miscela con Naturalmicro consente di ottenere una migliore induzione alla resistenza agli attacchi fungini e batterici.
La somministrazione radicale in fertirrigazione aiuta a prevenire la diffusione dei nematodi galligeni e ostacolare lo sviluppo degli insetti terricoli.

Nel controllo di insetti è opportuno intervenire preventivamente per ottenere un effetto repellente.
Se si deve trattare in curativo è necessario intervenire in miscela con insetticidi e/o con acaricidi abbattenti.

Successivamente, se sono stati eliminati gli insetti e/o gli acari, si può continuare con il solo Tannino 6. Inoltre Tannino 6 è utile nel prevenire la diffusione di batteri e virus sulle colture allontanando gli insetti vettori.

Il prodotto è in formulazione liquida ed è miscibile con tutti i prodotti di origine naturale e con i comuni prodotti fitosanitari bio e convenzionali.
È comunque consigliato di verificare prima, tramite una miscelazione in poca acqua, la solubilità e la stabilità della miscela.

Non è miscibile con la zeolite; per l’utilizzo con questo prodotto è opportuno effettuare trattamenti separati, al limite alternando zeolite e Tannino 6 nei trattamenti.

Si utilizza in tutte le colture agrarie sia in conduzione biologica che convenzionale.

Tannino 6 è consentito in agricoltura biologica e non ha carenza, quindi si può utilizzare anche in prossimità della raccolta.

 

Composizione

9 Tannini di castagno 6%

Modalità d’uso

Trattamenti fogliari

92-4 l/ha ogni 7 giorni nei periodi di intenso sviluppo degli insetti e/o acari.

Distanziare gli interventi a 10-15 giorni con condizioni di scarso sviluppo.

Trattamenti radicali

920-40 l/ha in fertirrigazione per allontanare i nematodi e gli insetti.

Da ripetere 2-3 volte ogni 7-10 giorni.

I dosaggi maggiori sono riferiti a condizioni di attacco elevate.

  • 2-4 l/ha ogni 7 giorni nei periodi di intenso sviluppo degli insetti e/o acari.

Distanziare gli interventi a 10-15 giorni con condizioni di scarso sviluppo.

Trattamenti radicali:

  • 20-40 l/ha in fertirrigazione per allontanare i nematodi e gli insetti.

Da ripetere 2-3 volte ogni 7-10 giorni.

I dosaggi maggiori sono riferiti a condizioni di attacco elevate.

Si utilizza in tutte le colture agrarie sia in conduzione biologica che convenzionale.

Il Tannino 6 è consentito in agricoltura biologica e non ha carenza, quindi si può utilizzare anche in prossimità della raccolta.

FormulazioneLiquido
CodiceTAN6L-L1Bottiglia 1 kg
TAN6L-L5Tanica 5 kg
TAN6L-L20Tanica 20 kg