In preimpianto come concimazione di fondo si somministrano 1500 Kg/ha di Ares per le varietà di pomodoro rosso mentre 1500 Kg /ha di Tellus per le varietà tipo Melinda + 150 gr di Fosforite tenera.

Prima dell’impianto le giovani piantine verranno immerse in una soluzione ottenuta miscelando 250 gr di Ermes e 100 gr di Naturalcupro in 100 lt di acqua.

A 5-7 giorni dall’impianto si somministrano i seguenti prodotti in fertirrigazione con le relative dosi ad ettaro:

  • 10 kg di Naturalbio
  • 10 Kg di Propoli senape Naturalmente

Successivamente dopo 7 giorni dopo l’impianto verranno somministrati:

  • 10 Kg di Naturalbio
  • 5 Kg di Naturalcalcio

Ancora dopo 7 giorni:

  • 10 Kg di Naturalbio
  • 10 Kg di Naturalcalcio
  • 5 Kg di Naturalcupro

Dopo 7 giorni:

  • 20 Kg di Naturalbio
  • 10 Kg di Naturalcalcio

Dopo 7 giorni:

  • 20 Kg di Naturalbio
  • 10 Kg di Naturalcalcio
  • 5 Kg di Ermes
  • 5 Kg di Nemacid

Dopo 7 giorni:

  • 25 Kg di Naturalbio
  • 10 Kg di Naturalcalcio

Dopo 7 giorni:

  • 30 Kg di Naturalbio
  • 15 Kg di Naturalcalcio
  • 5 Kg di Naturalcupro

Fino ad inizio maturazione sono da ripetere in successione i trattamenti 2) 3) e 4) e successivamente si passa allo schema seguente:

Dopo 7 giorni:

  • 25 Kg di Naturalbio
  • 15 Kg di Naturalcalcio
  • 10 Kg di solfato di potassio
  • 5 Kg di solfato di magnesio
  • 5 Kg di Ortofher

Dopo 7 giorni:

ripetere come sopra

Dopo 7 giorni:

  • 20 Kg di Naturalbio
  • 20 Kg di Naturalcalcio
  • 10 Kg di Naturalcupro
  • 5 Kg di Ortofher

Dopo 7 giorni:

  • 20 Kg di Naturalbio
  • 20 Kg di Naturalcalcio
  • 10 Kg di solfato di potassio
  • 5 Kg di solfato di magnesio

Fino a fine raccolta settimanalmente ripetere la miscela precedente.

Per quanto riguarda i trattamenti fogliari si somministrano settimanalmente i seguenti prodotti con le relative dosi:

Biomicocare 500 gr/100 lt

FoliarbioK 100 gr/100 lt

Eventualmente aggiunta di Biorame18 a 250gr/100lt in caso di rischio peronospora.

Per la difesa contro la Tuta obsoluta, la farfallina bianca e gli afidi, si utilizza lo schema della lotta alla Tuta obsoluta. Per i nematodi e le fusariosi consultare le schede specifiche.